Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   | Telefono: 081 946933

in venditain affittoRichiedi una Valutazione gratuitaLascia la Tua Richiesta

A+ A A-

Il Tuo Mutuo : Calcola

Fisso Variabile


Cosa sono le innovazioni?

Costituisce innovazione ogni nuova opera, impianto o manufatto, destinato a migliorare l’uso, il godimento o aumentarne il rendimento delle parti comuni. Le innovazioni in materia di sicurezza, salubrità, abbattimento barriere architettoniche, contenimento consumo energetico, parcheggi, energie rinnovabili, antenne centralizzate, satelliti e adsl, possono essere deliberate con il voto della maggioranza degli intervenuti in assemblea per almeno 500/000. Per le altre innovazioni occorre il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti, rappresentanti almeno 666,67/000. L’innovazione è sempre vietata quando pregiudica la stabilità e la sicurezza dell’edificio, ne altera il decoro architettonico o ne rende talune parti comuni inservibili. Quando l’innovazione comporta una spesa molto gravosa o si rende superflua rispetto alle condizioni dell’edificio, la delibera di approvazione non vincola i condomini dissenzienti a partecipare alle spese, a patto che si tratti di opere suscettibili di godimento separato (es. ascensore). Se si tratta di opere destinate a tutti (es. una statua ornamentale), l’innovazione gravosa o voluttuaria è vietata, salvo che i favorevoli ne sostengano le spese. La ripartizione delle spese. In linea generale, tutte le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni, per la prestazione dei servizi nell’interesse comune e per le innovazioni sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore millesimale delle singole proprietà esclusive. Questa regola generale può essere derogata solo da una valida convenzione a cui hanno aderito tutti i condomini. Quando un bene comune serve solo una parte dell’edificio, le relative spese sono sostenute solo da quel gruppo di condomini che ne trae utilità (es. spese scala A e scala B). Quando un servizio serve in misura diversa, ogni condòmino sostiene le spese in proporzione all’uso che ne fa (es. consumi idrici collettivi).

Casa Expert

Via Giudici, 59
84012 Angri (SA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TEL./FAX +39 081 946933

Casa Expert © 2012 | Angri.

Mercato Immobiliare